INCENERITORE
Home ] Su ] CROMO ESAVALENTE ] TOPINO/09/DOCUMENTI/Ivaldi.pdf ] [ INCENERITORE ] EX-CEAT ] METROPOLITANA TO ] SPINA 1 RADIODIATTIVA ] TORINO ]

 

TOPINO/08/INCENERITORI/biologi.italiani.ruzzenenti.discarica.termo_nov08.pdf
TOPINO/08/INCENERITORI/Chiamparino.jpg
TOPINO/09/INCENERIT/Allegato 1.pdf
Il forno
TOPINO/09/INCENERIT/Istituto Superiore di Sanità.tif
Lettera aperta al Sindaco di Torino Sergio Chiamparino
TOPINO/09/INCENERIT/Lettera.dat
TOPINO/09/INCENERIT/mail.dat
TOPINO/09/INCENERIT/QuotidianiItaliani_MAIL.doc
TOPINO/09/INCENERIT/Risposta TRM a Dott_Topino.pdf
TOPINO/09/INCENERIT/Risposta TRM Topino 1.jpg
TOPINO/09/INCENERIT/Tabella TRM Gerbido.jpg
TOPINO/09/INCENERIT/Tabella.JPG
TOPINO/09/INCENERIT/Risposta TRM Topino 2.jpg
TOPINO/09/INCENERIT/renzi_repubblica_25-02-09.JPG
Noi abbiamo letto su La Stampa alcuni articoli che riguardano lo spettacolo di Beppe Grillo a Torino
TOPINO/09/INCENERIT/NICH 27.03.09.JPG
TOPINO/09/INCENERIT/Arpa - Inceneritori - Tumori.jpg
TOPINO/09/DOCUMENTI/4° Rapporto della Società Britannica di Medicina Ecologica - 2008.pdf
TOPINO/09/DOCUMENTI/rapporto.pdf
TOPINO/09/DOCUMENTI/Arpa - Inceneritori - Tumori.jpg
Inceneritore al Gerbido - I video della serata
TOPINO/08/INCENERITORI/ilvenerdi_160508_inceneritori.jpg
1

 

 

 

 

I bambini in visita al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano possono ammirare il modellino dell'inceneritore Silla2 dell'AMSA (Azienda Milanese Servizi Ambientali) e leggere su dei pannelli una istruttiva filastrocca.
"Il sacco esce di casa e lo attende un'avventura. Sale su un grande camion pieno di spazzatura.

Fin dalla tangenziale si vede un gran camino, che sembra ancor più alto se visto da vicino.

Il camion in via Silla si ferma ad un cancello, e dietro c'è l'impianto, si dice che sia bello!

La botola si apre e i sacchi fanno un volo, giù tutti in una vasca, nessuno resta solo.

Il secco brucia bene, sviluppa un gran calore, così si scalda l'acqua per farne del vapore.

La cenere rimasta vien recuperata, infine il fumo esce, la polvere è filtrata.

Che possa esser nocivo, qualcuno ha un po' paura. Né zolfo, né diossine! L'ARPA ce lo assicura.".

Gli inceneritori causano tumori, il Museo della Scienza(?) e della Tecnica gli dedica filastrocche.

Inviate anche voi la vostra filastrocca sugli inceneritori al direttore del museo Fiorenzo Galli, mail: direzione@museoscienza.it

 

Menzogne sugli inceneritori e la gente muore - Intervista a Patrizia Gentilini

http://www.beppegrillo.it/2010/01/menzogne_sugli.html

 

 

 
>>>>
>>>>> È sempre più evidente che la scelta di bruciare i rifiuti resta una
>>>>> follia.
>>>>> L’alternativa esiste ed è la raccolta differenziata, che consente di
>>>>> riciclare e riutilizzare percentuali di rifiuti che possono
>>>>> arrivare anche
>>>>> al 90% e oltre, mentre l’inceneritore produce ceneri nocive, che
>>>>> devono
>>>>> essere smaltite in discariche apposite, pari al 30% del peso
>>>>> originale dei
>>>>> rifiuti, senza contare il grande uso di calce, ammoniaca, carboni
>>>>> attivi
>>>>> utilizzati nei filtri e lo spaventoso consumo d’acqua, pari a
>>>>> circa un
>>>>> litro e mezzo per chilogrammo di rifiuto trattato. Un inceneritore
>>>>> come
>>>>> quello del Gerbido di Torino consumerà quasi 2 milioni di litri
>>>>> d’acqua al
>>>>> giorno!
>>>>> Per fare la raccolta differenziata basta raccogliere separatamente
>>>>> gli
>>>>> scarti di cibo e le bucce della frutta, il cosiddetto «umido»
>>>>> (30%), la
>>>>> carta (28%), la plastica (16%), il vetro (8%) e siamo già all’82%,
>>>>> restano
>>>>> ancora il legno e gli stracci (4%) e i metalli (4%) che portano la
>>>>> percentuale di riutilizzabile al 90%. Il restante 10% può essere
>>>>> stabilizzato e smaltito senza problemi.
>>>>> Insomma: il termovalorizzatore necessita di una discarica di
>>>>> servizio per
>>>>> rifiuti pericolosi, quella stessa discarica può essere utilizzata
>>>>> per il
>>>>> residuo, non pericoloso, della raccolta differenziata.
>>>>> Un termovalorizzatore in meno, tanti malati in meno e tanti posti di
>>>>> lavoro in più!
>>>>> Troppo complicato?
>>>>>
>>>>> C
Costosissime fabbriche di tumori
>>>>>
>>>>> Nota: l’inceneritore di Torino costerà più di 500 milioni di euro.
>>>>>
>>>>> Eco-News
>>>>> Riparte l’iter per gli inceneritori in Sicilia
>>>>> “Costosissime fabbriche di tumori, con notevoli sprechi di danaro
>>>>> pubblico, quella per la costruzione di quattro inceneritori,
>>>>> adesso ci
>>>>> riprovano e lanciano il nuovo bando“. Cosi Sonia Alfano, candidata
>>>>> indipendente nelle liste diItalia dei Valori alle elezioni
>>>>> Europee  che in
>>>>> una nota si scaglia contro i quattro mega inceneritori che saranno
>>>>> costruiti in Sicilia. In questi giorni riparte infatti l’iter
>>>>> burocratico
>>>>> per la loro costruzione. “Spenderemo circa 200 milioni di euro -
>>>>> spiega
>>>>> Sonia Alfano- per ammalarci di cancro e bruciare ciò che invece
>>>>> potrebbe
>>>>> essere riciclato e produrre utili. La raccolta differenziata, così
>>>>> come
>>>>> già avviene in molti paesi europei ed in alcune realtà italiane,
>>>>> permetterebbe persino di ammortizzare i costi per lo smaltimento e,
>>>>> qualora ve ne fosse la volontà politica, di diminuire la tassa sui
>>>>> rifiuti. Al contrario, gli inceneritori, scoraggiano questo
>>>>> meccanismo
>>>>> poichè più è alto il quantitativo dei rifiuti
>>>>> riciclati meno gli inceneritori posso “bruciare”. Se pensiamo poi
>>>>> - ha
>>>>> affermato la candidata - che bruciamo soldi per produrre tumori, ci
>>>>> rendiamo conto di stare rasentando la follia. Da anni conduco una
>>>>> battaglia insieme ai meet up di Beppe Grillo , di cui faccio parte ed
>>>>> alle liste civiche di “Italia a Cinque Stelle”, che sostengo in tutta
>>>>> Italia, per fermare l’utilizzo improprio che attualmente si fa dei
>>>>> cip6
>>>>> cioè di quel contributo che ogni mese tutti i cittadini pagano sulla
>>>>> propria bolletta che secondo le disposizioni dell’Europa dovrebbe
>>>>> essere
>>>>> speso per l’incremento delle energie rinnovabili e che invece
>>>>> l’Italia
>>>>> utilizza per costruire gli inceneritori. Abbiamo già presentato
>>>>> decine di
>>>>> esposti presso gliEurope Direct - ha spiegato Sonia Alfano che da
>>>>> anni si
>>>>> impegna in prima persona al fianco dei “grillini” di tutta Italia - e
>>>>> continueremo a proseguire la nostra battaglia per fermare le
>>>>> decisioni
>>>>> scellerate di una classe
>>>>> dirigente che non esita a mettere a repentaglio la vita ed il
>>>>> portafoglio
>>>>> dei cittadini pur di perseguire i propri interessi

 

 

Mb

  Videoinforma :  www marcobava.tk